Last minute nella Maremma toscana

Soggiornare in Maremma utilizzando il nostro servizio di last minute: offerte in hotel, alberghi, agriturismi, percorsi eno-gastronomici, guide ambientali e turistiche per trascorrere il vostro soggiorno in una delle più belle zone toscane.

La Maremma è una regione costiera quasi interamente pianeggiante che si estende tra Toscana e Lazio.
La maremma è divisa, idealmente, in tre parti: a Nord la Maremma livornese, al centro quella grossetana (la più estesa) e a sud quella laziale.

La Maremma ha vissuto un momento di fioritura durante il periodo etrusco e romano seguito da un lungo periodo di abbandono e degrado dopo la caduta dell’Impero Romano d’Occidente, nel momento in cui, per via delle estese e malsane paludi che la ricoprivano, andò spopolandosi sempre più.

La Maremma presenta un interessante patrimonio archeologico e storico-artistico poco conosciuto rispetto alle sue bellezze naturalistico-ambientali, al contrario ben valorizzate e apprezzate. Non tutti sanno, infatti, che sul territorio sono presenti importanti e suggestive testimonianze della civiltà etrusca, romana e medievale, peraltro inserite in un contesto paesaggistico di rara bellezza.

Vacanze in offerta al mare in Maremma

Ogni stagione arrivano da tutto il mondo turisti che vengono a trascorrere le loro vacanze nella splendida costa della Maremma.

La qualità del mare, ogni anno premiato con la Bandiera Blu per la qualità dell’acqua e dei servizi offerti, la bellezza della costa e dell’entroterra fanno di questa zona una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo.
Tra le località turistiche di maggior attrattiva Castiglione della Pescaia, Follonica, Punta Ala, Talamone, le isole del Giglio e le Formiche.

Per organizzare le tue Vacanze in Maremma puoi consultare questo interessante portale con foto, video, indicazioni di hotel, alberghi e bed and breakfast.

Il parco naturale Maremma

Il Parco della Maremma, detto anche Parco dell'Uccellina, è una delle aree protette più interessanti e visitate della Toscana, si estende su circa 10.000 ettari.
Comprende la piana alla foce dell’Ombrone, la Pineta Granducale e la dorsale calcarea dei Monti dell'Uccellina, che culminano nel Poggio Lecci.

Caratterizzata dalla macchia mediterranea questa zona ospita cinghiali, istrici, daini, piccoli mammiferi, e moltissime specie di uccelli tra cui il falco di palude, il falco pescatore, il gabbiano reale, l'airone cenerino, il martin pescatore, l’albanella reale e il gruccione.

Per accedere all’area si utilizzano i mezzi del Parco che collegano il centro di Alberese alla località i Pratini, dalla quale si prosegue a piedi lungo quattro itinerari segnati.

Tutti i giorni, invece, sono accessibili i due sentieri faunistico-forestali di Alberese, l’anello di Bocca d’Ombrone e i due sentieri del versante di Talamone. Possibilità di visitare il  La visita del Parco è possibile soltanto a piedi; le vie d'accesso agli itinerari sono due: Alberese e Talamone.

Cucina e prodotti tipici

Meta turistica ambitissima per le bellezze naturali e artistiche, la Maremma attrae ogni anno moltissimi turisti anche per la gustosissima cucina locale e per i suoi prodotti tipici.

Caratterizzata dal gusto per la tradizione, la cucina maremmana è riuscita a mantenere vivo il gusto per i sapori antichi, i prodotti genuini e semplici propri di questa terra: dalla cacciagione al pesce, dai prodotti della terra ai vini D.O.C.

A base di pesce sono tipiche del grossetano le fettuccine del pescatore i cui ingredienti principali sono gamberi, ostriche, rucola, sale, pepe, aglio ed olio extra vergine di oliva.

Un altro piatto forte del posto è la zuppa di funghi, preparata con funghi e cipolle e mangiati con fette di pane fritte in padella, insaporite da parmigiano grattato e prezzemolo tritato.

Altro piatto tipico a base di selvaggina la scottiglia di cinghiale; ancora a base di selvaggina le pappardelle al cinghiale o alla lepre e il cinghiale in umido.

Fermatevi in una delle trattorie, ristoranti e locande maremmane e gustate la cucina toscana di questa zona, accompagnando alle pietanze gli ottimi vini delle Maremma.